Via Giorgio Byron 14/3 - 16145 Genova
+39 010 8596646 | 647 | 648

L'ufficio Intelligente

SPAZI, TECNOLOGIE E IDENTITÀ ORGANIZZATIVA

Mixura nasce con un’idea precisa di rapporto tra innovazione organizzativa, tecnologia e logistica dell’ufficio: il “modo” in cui gli spazi e le tecnologie sono  scelti e organizzati non è fattore “neutro” o ininfluente rispetto all’identità organizzativa di Mixura, ma, al contrario, ne rappresenta uno dei punti centrali.

I mobili, le luci, gli strumenti di lavoro esprimono una visione precisa di organizzazione del lavoro: Mixura rappresenta se stessa, i valori che vuole esprimere anche nel modo in cui ha organizzato l’ufficio.

L’ufficio è uno spazio pensato e creato per favorire il lavoro di team, la condivisione  e patrimonializzazione della conoscenza ,  il benessere personale.
Mixura ha realizzato un ufficio “Intelligente”, in una visione dinamica, in grado di far interagire i diversi fattori che compongono l’essenza dell’ufficio: l’architettura, le tecnologie e l’uomo (includendo sotto questa voce anche l’organizzazione aziendale).

La sperimentazione di processi e tecnologie innovative è stata orientata alla “delocalizzazione” rispetto a uno spazio fisico prefissato e dedicato, a tempi e modalità organizzative che richiedono arredi dedicati all’attività individuale e collettiva, per riunioni e mini-meeting  e poi ancora al lavoro nomade, domestico e via discorrendo; flessibilità, adattabilità, mobilità spazio-temporale, ma anche talvolta, molto meno, silenzio, concentrazione, privacy, sono le parole d’ordine per le persone, il lavoro, gli ambienti e gli arredi.

Questa moderna organizzazione del lavoro, che comprende il lavoro per progetti, gruppi per l’elaborazione di soluzioni o sistemi di networking, ha implicato una ridefinizione da parte di Mixura del “proprio centro”, sostituendo le tradizionali scrivanie con grandi tavoli che fungono da isole operative che si adattano alla flessibilità e alle esigenze delle persone. Nell’ambito della “rivoluzione comunicativa” il lavoro del singolo perde sempre più importanza a favore della squadra e il grande tavolo rappresenta allora, non solo un centro di comunicazione, ma anche il “luogo della lealtà”.

Mixura ha inoltre ricercato un ambiente straordinario, luminoso, vivace e leggero, con una forte carica emotiva. I concetti adottati per il layout non derivano solo da scelte estetiche, ma hanno un significato simbolico ed esprimono con estrema chiarezza l’innovazione nell’organizzazione aziendale e il cambiamento delle modalità di lavoro.

La realizzazione della nuova sede è avvenuta contestualmente al compimento di un importante percorso di evoluzione dell’organizzazione che ha il proprio perno sulla “persona responsabile” che vive all’interno dei flussi, accanto alla propria squadra di collaboratori.

Uno scenario dove alla fine si costruisce, in modo comunque variabile, una personale relazione con l’attività e il suo contesto; dove il contenuto del fare e il suo intorno fisico e spaziale (non più risolto unicamente in termini di efficienza, economia, ergonomia, funzionalità e così via) possono contribuire in modo decisivo a un soddisfacente risultato.